10’000 km

Sono all’altro capo del mondo e non riesco a pensare che a lui.

Penso alle sue chemio, ai suoi decorsi post-operatori, ai suoi autotrapianti.

Non riesco a non farlo, non ci riesco.

Si puo’ scegliere cosa ricordare, magari facendo esercizi opportuni, ma non si puo’ scegliere cosa dimenticare.

Dovrebbe essere qui con me e non c’e’ e questo non e’ bene.

Qui a 10’000 km di distanza dovrei rilassarmi, divertirmi e non ci riesco.

Non riesco a dimenticare.

giovedì, 03 febbraio 2011

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...